Rischi catastrofali, obbligo di polizza assicurativa per le aziende

rischi catastrofali, lumetta brokers
Condividi contenuto

La manovra finanziaria 2024 contiene nuove disposizioni per la protezione delle aziende dai rischi catastrofali. Vediamo insieme la normativa in materia.

La legge di bilancio 2024 ha introdotto diverse novità che interessano il settore assicurativo nazionale. Una delle principali riguarda l’introduzione dell’obbligo, per tutte le aziende, di sottoscrivere entro la fine del 2024 una polizza assicurativa contro i danni causati da sismi, alluvioni, frane, inondazioni ed esondazioni. Le abitazioni private rimangono escluse da questo obbligo.

Nello specifico, l’articolo 24 della Legge di Bilancio dispone che le aziende con sede legale in Italia e imprese estere con stabile organizzazione nel Paese devono stipulare contratti assicurativi entro il 31 dicembre 2024, coprendo danni causati da calamità naturali e rischi catastrofali come terremoti, alluvioni, frane, inondazioni ed esondazioni. Le imprese prive di copertura assicurativa non potranno  più accedere a contributi pubblici e agevolazioni finanziarie legate a eventi calamitosi e catastrofali.

Rischi catastrofali: cosa cambia

Le imprese assicuratrici sono ora obbligate – pena sanzioni da 200.000 a un milione di euro – a offrire tale copertura. Possono farlo assumendo direttamente il rischio, in coassicurazione o in forma consortile tramite un consorzio registrato presso la Consap e approvato dall’IVASS.

Le nuove disposizioni includono anche la definizione degli eventi catastrofali a cura dei ministeri dell’Economia e delle Imprese, mentre l’IVASS avrà un ruolo chiave nel registrare e approvare i consorzi tra imprese di assicurazione. Le sanzioni per il rifiuto di sottoscrivere polizze assicurative sono state ridotte a un intervallo da 100.000 a 500.000 euro.

Rischi catastrofali: come proteggersi al meglio

Il nostro Pianeta sta cambiando. I fenomeni metereologici diventano sempre più imprevedibili e rappresentano un elemento di rischio sempre più forte per le aziende. Al di là degli obblighi imposti dalla legge, è importante comprendere pienamente l’importanza di un piano consulenziale di protezione.

È un investimento che premia le aziende e garantisce loro una stabilità di lungo periodo, assicurando quella serenità necessaria ad affrontare al meglio le sfide del mercato.

Perchè affidarsi a Lumetta Brokers?

Il nostro unico interesse è l’interesse dei clienti.

Risolviamo i loro problemi come fossero i nostri.
Sviluppiamo piani di protezione del rischio su misura e in tempi rapidi, con polizze personalizzate e altamente profilate, assemblando anche polizze offerte
da compagnie diverse.
Siamo al fianco dei clienti nei momenti più delicati, come il sopralluogo del sinistro
e la stesura della denuncia.

Collaboriamo da anni con partner consolidati come periti, medici legali,
avvocati civilisti e penalisti, società di bonifica.

Noi ci siamo, sempre.

Immagine via Unsplash